“Ora stai li e ripensi a quello che hai fatto”

78453844

“Ora stai li e ripensi a quello che hai fatto!” A volte agli adulti capita di dire così ai bambini per sgridarli da una marachella, per riprenderli dopo che hanno avuto un comportamento sbagliato. Ma siamo proprio sicuri che serva davvero?

Nessun pedagogista avallerebbe un simile comportamento. E spiego meglio il motivo, se un bambino si comporta in maniera scorretta potrebbe essere per vari motivi, principalmente però le cause sono: inconsapevolezza dell’errore, richiesta di attenzione, rabbia.

E’ inoltre da tener conto che un bambino così piccolo non è in grado di “ripensare” al proprio comportamento. L’adulto quindi dovrebbe chiedersi cosa ha portato il bambino a comportarsi in maniera sbagliata, come detto prima potrebbe non sapere che quella cosa non si fa, potrebbe stare cercando di attirare l’attenzione, potrebbe essere frustato o arrabbiato per qualcosa e quello è il suo modo di scaricare la rabbia.

Una volta capito il motivo del comportamento sbagliato o aggressivo, ci sarebbe da chiedersi cosa impara un bambino da una simile esperienza. Il genitore quindi dovrebbe parlare al figlio per fargli capire perchè non si ci si deve comportare così, perchè è un atteggiamento sbagliato e le conseguenze. Ovviamente un castigo per rinforzare la “sgridata costruttiva” può essere messo in atto, ma sempre relazionata al motivo che ha spinto il bambino ad agire. Bisogna entrare in relazione con un bambino, e capirlo per insegnargli davvero PERCHE’ E’ SBAGLIATO.

Siamo però consapevoli che se il bambino sta per infilare le dita nelle presa dell’elettricità magari la paura prevale, e non si può certo pretendere di essere tranquilli nella “sgridata”; l’importante è che però al momento impulsivo segua un momento di spiegazione.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...