Cosa bolle in pentola? Cucina Wellness

pappa

Non basta la scelta delle materie prime, dobbiamo saper usare quelle giuste, dosare gli ingredienti, e soprattutto sapere come cucinarli per ottimizzare piatti ricchi di molecole bioattive, vitamine, antiossidanti e sali minerali importanti per il nostro benessere. Senza mai dimenticare che il buono non si deve mai separare dal bello.

I Cuochi Wellness certificati hanno unito l’arte culinaria e il sapere scientifico, confrontandosi ogni giorno, e il risultato sono le Ricette Welness Certificate, che sono disponibili su questo sito www.cucinawellness.com/it.

I pilastri

  1. La scelta degli ingredienti
    Gli ingredienti di Cucina Wellness® sono quelli tipici della cucina mediterranea: frutta, verdura, legumi, cereali anche integrali, pesce, frutta secca, spezie, erbe aromatiche, olio extravergine di oliva. La carne rossa, i formaggi, il burro, vanno limitati e il loro consumo va ben gestito, ma senza mai censurarli completamente. Le ricette di Cucina Wellness® sono arricchite anche da alimenti che provengono da altre culture alimentari, come quelle orientali, di cui sono oramai stati ampiamente dimostrati gli effetti protettivi sulla salute umana, come la soia e il tè verde. E poi il cioccolato, ricco di molecole bioattive ingrediente da scoprire anche per primi e secondi piatti e non più relegato esclusivamente ai dessert.
    Gli unici alimenti assolutamente vietati sono quelli non naturali, inclusi quelli contenenti grassi idrogenati come margarine e panne vegetali. Un consiglio: controllate bene le etichette dei prodotti che comprate.
  2. Le giuste quantità
    Siamo tutti d’accordo sul fatto che una cucina sana è fatta da ingredienti di qualità. Ma pochi si soffermano a riflettere che la maggior parte delle patologie legate all’alimentazione più che dagli additivi sintetici o dai processi industriali sono causate da un’alimentazione troppo ricca di grassi, zuccheri semplici e sale. In altre parole si illude di mangiar sano chi consuma solo alimenti senza conservanti ma, ad esempio, mangia grandi quantità di formaggi e bibite dolci.
    Cucina Wellness® è attenta alle quantità dei nutrienti e delle porzioni secondo le indicazioni delle Linee guida dell’INRAN e dell’OMS; inoltre consiglia di distribuire gli alimenti secondo il modello della Nuova Piramide Mediterranea.
  3. I metodi di cottura
    Vitamine, composti bioattivi, antiossidanti e sali minerali hanno il potere di proteggerci da virus e infezioni, e sono importanti per invecchiare con meno danni. In particolare alcune vitamine come la vitamina C la vitamina E e sostanze come il licopene partecipano attivamente alle prevenzione dei processi di invecchiamento. Ma per fare il pieno di nutrienti è fondamentale trattare e cucinare gli alimenti in modo adeguato. Per questo abbiamo approfondito i lavori scientifici più recenti che hanno studiato il variare dei nutrienti, dei micronutrienti e composti bioattivi a seconda dei metodi di cottura. Abbiamo condiviso gli studi con i cuochi per trasformare la ricerca in suggerimenti pratici da utilizzare in cucina. Un esempio: l’azione molecolare del licopene contenuto nel pomodoro viene potenziata dalla cottura, poiché il calore lo frammenta rendendo i pezzetti da esso derivati più attivi del licopene stesso. Se poi, preparando la salsa di pomodoro la condiamo con olio di extravergine di oliva, l’assorbimento del licopene e dei suoi frammenti verrà facilitato.

 

Happy Child,  ha scelto di puntare al massimo come in tutte le sue attività, anche nell’alimentazione dei suoi bambini.

Per questo ha scelto Cucina Wellness per i suoi bambini, perché crede fermamente che l’alimentazione oltre ad essere un bisogno primario debba essere uno strumento educativo fondamentale.

Cucina Wellness basa la sua attività sulla rivisitazione della cucina tradizionale italiana, mediterranea, sulla base di quelle che sono le reali esigenze nutrizionali della popolazione.

Gli asili nido sono luoghi in cui l’attenzione per il benessere e per la salute è e deve essere ai massimi livelli e Cucina Wellness offre proprio per questo qualità, rigore, ma anche amore per la gioia e per il piacere della buona tavola, elisir di buonumore e salute.

Nei nostri nidi ogni giorno si vive il pasto anche nella sua connotazione conviviale, di aggregazione di allegria, che  è elemento centrale del buon vivere e quindi tassello importantissimo per la salute. Con l’arrivo della Cucina Wellness metteremo ancora più attenzione nell’offrire ai bambini pasti che soddisferanno in pieno le loro esigenze nutrizionali dei loro di organismi in piena crescita.

Ci stiamo preparando e da settembre 2013 saremo in grado di preparare per i nostri bimbi un menù in linea con gli insegnamenti della Cucina Wellness.

 

Per conoscere meglio la cucina wellness visita il sito www.cucinawellness.com/it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...