0

Giochi casalinghi per non annoiarsi mai!

Contro la noia delle mattine e dei pomeriggi d’estate, il sito BuzzFeed ha stilato una classifica di giochi che si possono organizzare in casa per i bambini. Salvaguardando la salute mentale (e il portafoglio) dei genitori. Abbiamo riportato qui quelle che a nostro parere sono le più divertenti e le più fattibili. Per vedere quali sono tutte le altre potete dare un’occhio qui!

Sbizzarritevi!!

Idea n°1: usare dello scotch colorato per disegnare sul pavimento un’intricata pista per le macchinine!

1

 

 

 

 

 

 

Idea 5: servono coloranti per alimenti, un po’ di colla bianca e alcuni stuzzicadenti. Si fanno cadere delle gocce di colore su una base di colla umida e con gli stecchini si distribuiscono. Sarà affascinante vedere i colori che si espandono prendendo vie inaspettate. Poi l’opera va fatta asciugare!5

Idea n°6: vi avanzano dei fogli di plastica «mille bolle» (quelli che si usano per imballare)? Usateli per confezionare degli stivaletti con cui i bimbi possano divertirsi a dipingere con i piedi.

6

Idea 8: l’interno di un rotolo di carta assorbente fissato a una parete con dello scotch. Uno «scivolo» che terrà occupato per parecchio tempo il vostro pargolo.

8

 

 

Idea 10: si può imparare a scrivere usando una riedizione del giardino zen. Servono una scatola dai bordi abbastanza alti e dello zucchero e il gioco è fatto.

10

Idea 14: i palloncini-razzi. Servono: spago, una cannuccia, scotch, un palloncino e due sedie. Si attacca il pallone gonfiato ma non chiuso alla cannuccia infilata sul filo che sarà stato prima fissato tra due sedie. Quando si lascia la presa, il palloncino sgonfiandosi parte da un capo all’altro.

14

 

 

 

 

 

Idea 15: piccoli ladri crescono. Con del filo rosso creare un’intricata rete che i bambini devono riuscire ad attraversare senza toccare i fili. Come in «Mission Impossible» con l’antifurto laser.

15

Idea 17: due piatti di carta, due stecchi tipo quelli dei gelati e un palloncino. E i tennisti possono esibirsi in salotto senza devastarlo.

17

 

 

 

 

Idea 21: si taglia a metà un tubo di quelli che si usano per galleggiare in piscina. Ne viene fuori una doppia pista per biglie

21

 

Avete altri giochi hand made che hanno fatto la felicità (vostra) e dei vostri bimbi? Raccontateceli!!

0

Giochi classici, resi digitali!

chirurgo

Quanti di voi hanno cercato di salvare un povero omino sotto i ferri, comprato casa a Parco della Vittoria? Quanti di voi vorrebbero trasformare questi giochi in applicazioni per iPad e farci giocare i bambini (o giocarci loro stessi!)?

Beh da adesso si può! Dal momento che una casa svedese, Toca Boca, ha reso possibile questo desiderio, creando una applicazione  adatta!!

Scopriamola insieme in questo bell’articolo di Piattini Cinesi.

 

(Ringraziamo Dice la Mamma per il suggerimento!)

0

Facciamo finta che… il miglior gioco per conoscere la vita

scarpette

Vi siete mai chiesti come mai i vostri figli adorino giocare a “Facciamo finta che…”? Quante volte vi è capitato che il vostro bambino o la vostra bambina vi abbiano detto ” Io sono il parrucchiere e ti pettino, sono una maestra e insegno ai miei peluches, io faccio la mamma e la bambola è il mio bimbo” e via dicendo con scambio di ruoli?

Immagino un sacco di volte! Eh si infatti questo interpretare altri ruoli rispetto ai propri è tipico dei bambini che stanno cercando di capire come si “giochi” a vivere. Il bambino impara a prendere il posto di altri individui reali o immaginari e ad assumere dei ruoli che non sono i suoi quotidiani. Il gioco è una specie di preparazione alla vita in cui ognuno occupa il posto degli altri o quello che in futuro sarà il suo. Questo scambio di ruoli permette al bambino di conoscere e di esplorare quello che è il mondo in cui sta vivendo, le sue caratteristiche e le sue peculiarità, i “come si deve fare per”, insomma cerca di scoprire le “istruzioni” che lo aiuteranno ad affrontare la vita.

Un altro gioco che i bambini adorano e che è ricalcato su questo concetto di scambio di ruoli è “i travestimenti”! Travestendosi entrano nei panni di qualcun’altro, possono diventare una sirena, una fata, o anche una mamma, una professoressa, possono indossare i tacchi ed essere la nonna che li va a prendere all’asilo.

Insomma, giocare fa crescere!!

0

Giochi creativi

giochi

Affrontiamo fin da subito in maniera divertente il tema di questo mese: il gioco!!

Vi proponiamo oggi dei semplici giochi da fare con la vostra famiglia, giochi che si possono fare senza spendere, senza dover leggere mille istruzioni! Dovrete soltanto radunare la famiglia, cliccare su questo link, scegliere il gioco che preferite…e via inizia il divertimento!!

In foto il doodle di google di qualche giorno fa, un mondo di giochi!!